7 maggio 2020

Attività sportiva e motoria

(All’interno provincia di residenza)


Il Presidente della Regione ha emesso il 30 aprile apposita Ordinanza con la quale, a partire dal 4 maggio, “é consentita in forma individuale, ovvero con accompagnatore per i minori o le persone non completamente autosufficienti, l’attività motoria e sportiva all’aperto come, a titolo di esempio, ciclismo, corsa, caccia di selezione, pesca sportiva, tiro con l’arco, equitazione nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività. È consentito per tali attività lo spostamento individuale solo in ambito provinciale
Con ordinanza del 6 maggio è possibile spostarsi per fare attività motoria e sportiva in Regione e con un convivente.

Cari Soci e Socie da oggi lunedì 4 maggio sono consentite le attività sportive e motorie all’aperto, a livello individuale anche accompagnati da un convivente si raccomanda di verificare eventuali ordinanze locali (Comuni) al fine di non incorrere in sanzioni.

Nell’ordinanza compreso quindi anche l’escursionismo, svolto in giornata quindi con rientro a fine attività. Il limite geografico per noi è stato ristretto alla provincia di residenza, con Ordinanza della Regione Emilia-Romagna, per cui ci si potrà muovere anche con mezzi pubblici o privati, per raggiungere il luogo da cui iniziare l’escursione. Ci è stato confermato anche che è possibile andare a Funghi.
Si suggerisce di riprendere le attività su sentieri facili con classificazione T o E e di prestare molta attenzione visto che i sentieri non sono controllati e manutenuti da oltre 2 mesi. Raccomandiamo di evitare assolutamente assembramenti, concentramenti e attività ludico-ricreative durante l’attività motoria e invitiamo soprattutto a diversificare il più possibile le destinazioni anche nella speranza che il Governo e la Regione, alla luce dei quesiti posti dal CAI, possano dare risposta sulle evidenti incongruenze di coordinamento tra i vari articoli dei provvedimenti.

Ricordate che prudenza e rispetto devono sempre essere nel nostro zaino.


Leggi l’ordinanza regionale del 6 maggio

Leggi le norme Regione per Regione

Total Page Visits: 1667 - Today Page Visits: 3
Posted in CAI Modena, Escursionismo, News.