domenica 3 settembre

Monte Rondinaio

(Appennino modenese)


Il monte Rondinaio (m. 1964) è tra i più alti dell’Appennino Tosco-Emiliano, e il più alto nel comune di Pievepelago dopo il Monte Giovo (1991 m.). Similmente al Giovo e all’Alpe delle Tre Potenze, è attraversato dal sentiero del crinale appenninico 00, e fa da confine tra le province di Modena e di Lucca. Compreso nel Parco del Frignano, con un considerevole strapiombo sovrasta i laghi Baccio, Turchino e Torbido. Il Monte Rondinaio è diviso dal massiccio del Monte Giovo dal Passetto, raggiungibile solamente attraverso un sentiero, ed è diviso dall’Alpe delle Tre Potenze dal Passo del Giovo, detto anche Foce a Giovo, che con i suoi quasi 1700 metri s.l.m. è il più alto passo appenninico tosco-emiliano raggiungibile attraverso una strada carrabile. Dalla sua vetta si può gettare lo sguardo da una parte sulla Garfagnana e le Alpi Apuane, dall’altra sulla Valle delle Tagliole.


Direttore gita: Alberto Meschiari

Difficoltà: E

Per info: Sede CAI Modena

Trasporto: Auto

Posted in Commissione Culturale, Conversazioni, Gite.