sabato 5 domenica 6 agosto

Altopiano del Montasio – Jof di Montasio

(Alpi Giulie)


La Sottosezione di Pavullo organizza una escursione sulle Alpi Giulie, situate in un angolo quasi in disparte, all’estremo orientale della catena alpina, in parte in territorio italiano e in parte in quello sloveno e Jof di Montasio (2753 m) ne è la cima italiana più alta, seconda solo al Triglav (2863 m, in Slovenia). A differenza di altre montagne, la sua conquista richiese lunghe ricerche, in una vera e propria sfida fra italiani e austriaci, infatti da ogni lato il Montasio espone pareti rocciose: solenni e simmetriche sul versante nord, imponente la sagoma che si ammira da ovest, dalla val Dogna, più dolce il versante sud, da cui partono le vie normali, sopra all’altopiano. E’ proprio su questo il terreno avrà inizio la nostra escursione: l’altopiano del Montasio, uno dei più aperti e suggestivi terrazzi naturali che si affacciano sul cuore delle Giulie, un vasto orizzonte di pascoli sospeso intorno ai 1500 metri, di fronte al quale si allunga la linea di cresta del Monte Canin, che segna il confine tra Italia e Slovenia, per salire poi sulle chiare rocce di queste montagne tra ghiaioni, cenge, pareti e creste, fino a raggiungerne la cima, dove è possibile godere una splendida vista su tutte le Giulie.

Si tratta di una escursione su terreno impegnativo, con alcuni passaggi attrezzati e con dislivelli ragguardevoli: che presuppone un passo sicuro e una buona preparazione fisica


Direttore gita: Lorenzo Sorbelli

Difficoltà: EEA

Viaggio: Auto proprie

Per info: Sede CAI Modena e Sottosezione di Pavullo

Posted in Escursionismo, Gite Escursionismo.