chiusura domenica 13 settembre

Giardino botanico alpino Esperia

(chiuso il lunedì)


Il Giardino Esperia è stato un angolo di serenita e bellezza in un’estate così particolare in un anno così travagliato. La bellezza dei fiori e della natura che quest’anno sono state di conforto ai tanti visitatori che pur con le precauzioni richieste non hanno rinunciato a visitare il Giardino, curato con grande dedizione da Giovanna e Anna che hanno accopagnato anche tanti di loro alla scoperta delle sue caratteristiche. Come presidente della Sezione di Modena voglio ringraziare Giovanna Barbieri per il grande lavoro svolto come curatrice scientifica e non solo, Anna Costanzini che ha gestito l’apertura e l’accoglienza dei tanti visitatori. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito grazie al loro impegno e lavoro al successo di questa stagione, Alessandro Boratto per la costante presenza e attenzione nella promozione delle varie iniziative organizzate, Giuliano Cavazzuti primo a riprendere i lavori di manutenzione appena è stato possibile dopo il lungo periodo di chiusura forzata, motore della ripartenza che anche durante l’inverno ha organizzato la transizione e l’accordo con l’Orto Botanico di Modena per tornare a una collaborazione da tempo pensata.
Grazie ai Soci che hanno partecipato ai lavori di ripristino e pulizia delle aiuole, alla pulizia del bosco, grazie a tutti i visitatori che con la loro presenza e ammirazione danno grande stimolo a tutti noi a continuare in questa difficile opera di mantenere una struttura come questa.
­
www.cai.mo.it/giardino-botanico-esperia/
https//www.facebook.com/giardinoesperia/


Scarica il depliant

Guarda dov’è su Google maps

 

Total Page Visits: 1129 - Today Page Visits: 5
Posted in CAI Modena, News.