Giardino Esperia – Manifestazioni estive

giugno – luglio 2017

La Sezione CAI di Modena organizza presso la sala conferenze del Rifugio Giardino Esperia quattro conferenze a tema ambientale aperte a tutti. Le conferenze si terranno il sabato da fine giugno a metà luglio ed avranno i seguenti temi:


sabato 24 giugno, ore 18.00
Le erbe spontanee che… si fanno mangiare! Il prato arriva in tavola!

Rel. Emanuela Vanda Biologa, Curatrice Giardino Botanico Alpino Esperia
Molte delle specie che faticosamente eradichiamo dai terreni coltivati, o che distrattamente calpestiamo, sono a volte più nutrienti e saporite di
quelle che acquistiamo al mercato… conosciamole meglio!


sabato 1 luglio, ore 18.00
Le piante che sanno difendersi: sveliamo i loro più velenosi segreti!

Rel. Emanuela Vanda Biologa, Curatrice Giardino Botanico Alpino Esperia
Ad ogni specie la sua strategia:per difendersi per diffondersi! Stramonio, Aconito, Dafne, Elleboro, Digitale, Cicuta e molte altre piante meno conosciute e infine un salto nel tempo a quando i veleni influenzavano la storia.


sabato 8 luglio, ore 18.00
La biomimesi ovvero come l’uomo copia la natura

Rel. Dott. Paolo Vincenzo Filetto
La Biomimetica è il metodo per studiare e imitare la natura (es. felci = purificazione dell’aria, vegetazione desertica = raccolta d’acqua e conservazione vaccini senza frigorifero, pini e missioni spaziali…)


sabato 15 luglio, ore 18.00
Il mirtillo nero dell’Appennino tosco-emiliano

Rel. Nicola Sitta Perito micologo
Le caratteristiche del mirtillo nero (Vaccinium myrtillus) e le proprietà dei suoi frutti. L’attività tradizionale di raccolta dei mirtilli spontanei, che si effettua nei vaccinieti naturali dell’alto Appennino Tosco-Emiliano: aspetti tecnici ed economici.


Tutte le iniziative si svolgeranno presso la sala del Rifugio al Giardino Esperia – Passo del Lupo – Sestola

Per Informazioni sede CAI Modena – Tel. 059/826914

Posted in CAI Modena, Eventi, News.