domenica 28 aprile

Ferrata Che Guevara

Pietramurata (TN)


Via ferrata intitolata al rivoluzionario Cubano. Il tracciato, ad esclusione della prima parte in cui si trovano alcuni salti verticali, si snoda tra placche levigate, canali e cenge. Questa via attrezzata, tecnicamente non molto impegnativa, richiede una ottima preparazione fisica e atletica. L’itinerario, interminabile nella sua lunghezza e con continua esposizione al sole, supera un dislivello totale di 1380m, arrivando a quota 1630m della cima del Monte Casale.

Partendo dal parcheggio in località Pietramurata il percorso si sviluppa lungo l’imponente parete est, nel suo margine meridionale, del Monte Casale per un dislivello totale di quasi 1400 mt con vista panoramica sui Laghi di Toblino-Cavedine-Garda, sui Monti Stivo-Bondone-Baldo. Raggiunta la vetta (croce a 1630 msl) potremo godere, tempo permettendo, di una magnifica vista panoramica sul Gruppo del Brenta. Da qui ridiscenderemo fino al parcheggio decidendo se
percorrere, in base all’orario, il comodo, ma lungo sentiero 427 (3,5 h di percorrenza) o il sentiero dei Rampin, rapido e diretto ma sicuramente più ostico e con
la presenza di un ulteriore tratto attrezzato.


Difficoltà: EEA
Direttore escursione: AE-EEA Luca Nicoli
Dislivello: +/- 1400 m
Tempi di percorrenza: 9 ore
Mezzi di trasporto: Auto proprie
Ritrovo: ore 5,45 partenza ore 6 dalla Sede CAI di Modena
Informazioni e iscrizioni: Sede CAI Modena

Scarica la scheda

253total visits,34visits today

Posted in CAI Modena, Escursionismo, Gite, Gite Escursionismo.