domenica 9 luglio

Croz dell’Altissimo (EE)

(Dolomiti di Brenta)


Posizionato un poco in disparte rispetto al gruppo principale delle Dolomiti di Brenta, il Croz dell’Altissimo rappresenta una meta ambita sia a livello escursionistico che a livello alpinistico.
Il lato sud-ovest precipita in maniera vertiginosa per circa novecento metri sulla sottostante Valle delle Seghe, formando una delle maggiori pareti del Brenta. Sui suoi pilastri e sui suoi diedri si sono cimentati Angelo Dibona, Hans Steger, Bruno Detassis e Mario Stenico, solo per citarne alcuni. Ma la nostra escursione rimarrà a livello escursionistico, “limitandoci” a percorrere la Via Normale, che sale invece lungo il versante est, più “dolce” e riparato, prendendo le mosse dal Rifugio La Montanara ed attraversando boschi, prati e circhi rocciosi.
La fatica che faremo per raggiungere la grande croce posta sulla cima Sud-Est (2.339 m), sarà ampiamente ripagata, se il meteo sarà clemente, da una vista a dir poco sensazionale su Cima Brenta e su una infinità di cime e guglie rocciose nel gruppo principale del Brenta.


Direttore gita: Davide Franciosi

Data termine iscrizioni: 5 luglio 2017

Difficoltà: EE

Per info: Sede CAI Modena

Trasporto: Auto

Scarica la scheda

Posted in CAI Modena, Gite Escursionismo.