giovedì 31 maggio

Giro delle Creste di Pregasina

(Traversata storica tre le trincee della Grande Guerra 15/18)


Sicuramente gli Alpini del Battaglione Vestone non ebbero modo di apprezzare la bellezza di questo angolo di montagna. Allo scoppio della Grande Guerra questi furono impegnati in una rapida avanzata che dal confine li portò ad attestarsi più a nord lungo il solco del Ponale e della Val di Ledro. Qui l’avanzata si arrestò, a causa della supremazia territoriale degli austriaci che dominavano la valle da Cima Capi e Cima Rocca con un’ampia rete di fortificazioni difensive, imprendibili. Agli italiani non restò che attestarsi, per evitare contrattacchi, su Cima Nodice e lungo tutta la cresta che domina l’abitato di Pregasina. Questo fronte divenne così, vista l’impossibilità di sfondamento dall’una e dall’altra parte, un’area di contrapposizione statica tra i due eserciti. Oggi è possibile visitare le postazioni italiane seguendo un ampio e aereo anello di cresta, impegnativo per il forte dislivello e la conformazione rocciosa del terreno, ma che ripaga lo sforzo con eccezionali panorami sul Lago di Garda, quello di Ledro, e su tutta la quinta di montagne che li circondano. Saliremo il sentiero di arroccamento della Scala Santa, una aerea scalinata intagliata nella roccia (attrezzata con cavo metallico), che raggiunge le postazioni di Cima Nodice, e attraverseremo, da qui e per tutta la lunga cresta di Cima Al Bal e Cima Nara, una teoria di trincee, baraccamenti, tunnel e postazioni di tiro. Giungeremo a Passo Rocchetta e, attraverso lo spettacolare sentiero delle Creste di Reamòl, raggiungeremo l’impressionante balcone di Punta Larici, 800 metri a picco sul Garda, che ci regalerà vedute sensazionali e difficilmente dimenticabili.


Difficoltà: EE

Dislivello: +/– 1020 m

Lunghezza e durata: 7 ore compreso soste

Direttore escursione: Aurelio Piazzi – Antonio Zucchi

Termine iscrizioni: martedì 12 giugno 2018

Informazioni e iscrizioni: Sede CAI Modena

Scarica la scheda

 

Posted in CAI Modena, Escursionismo, Gite Over 50, Gruppo Over 50.