giovedì 1 luglio 2021

Cavergiumine – Monte Cantiere

(Appennino Tosco – Emiliano)


Escursione sull’Appennino modenese nella culla dello sci della provincia di Modena, le Piane di Mocogno e il monte Cantiere, partiremo come al solito dalla Sede CAI di Modena per raggiungere il borgo rurale medievale di Cavergiumine circa 1000 metri sul livello del mare. Al centro della piazzetta si trova ancora un antico seccatoio. Nel piccolo oratorio, dedicato a S. Giovanni Battista, è conservata una statua di cartapesta policroma della “Madonna del Bambino”; il portale è del cinquecento, è da qui cominceremo la mostra escursione, un semplice percorso che sale alle Piane di Mocogno passando da Monte Acuto.
Giunti alle Piane si va verso ovest, seguendo per un tratto la comunale che va a Palagano e Polinago. Poi si prende il sentiero cai 585 a sx, diretti verso la massima elevazione della zona. Dai 1617 metri del Cantiere si apre un ampio panorama sulla valle dello Scoltenna, Riolunato e Monte Cimone, vetta più elevata dell’appennino tosco-emiliano. Il rientro a parte il piccolo anello sulla cima seguirà il percorso dell’andata per poi staccarsi dopo Monte Acuto svoltando a sinistra su una vecchia traccia che ci riporterà al punto di partenza. Ad accoglierci ci sarà un piccolo rinfresco. Nonostante la distanza ed il dislivello non siano eccessivi, alcuni tratti sono abbastanza ripidi ma brevi, non difficili.


Direttore escursione: Aurelio Piazzi
Difficoltà del percorso: E
Dislivello: +/- m 650.
Tempi di percorrenza: ore 4 – 5 compreso soste.
Iscrizioni: entro martedì 29 giugno 2021

Scarica la scheda

Scarica autocertificazione

Total Page Visits: 176 - Today Page Visits: 46
Posted in CAI Modena, Escursionismo, Gite, Gite Over 50.