domenica 28 luglio

Ca’ Coppi – Lago nero

(Appennino modenese – pistoiese)


Conversazioni – Sulla via dell’Abetone, attraverso Fiumalbo, Dogana e Faidello, raggiungeremo in auto la località Ca’ Coppi in Val di Luce (m. 1342), da dove ha inizio la nostra camminata attraverso boschi e radure (sentiero 515) che ci condurrà al Lago Nero (m. 1730, provincia di Pistoia) passando dal Balzo delle Rose (m. 1741), dal Passo dei Rombicetti (m. 1650), dal Passo di Annibale (m. 1799) e dal Lago Piatto (m. 1890). Escursione affascinante dal punto di vista ambientale e paesistico, anche se sciupata dagli impianti sciistici della Val di Luce, che s’incontrano sulla via del ritorno (sentiero 505). Il Lago Nero è un laghetto di origine glaciale posto in una conca dovuta alla sovraescavazione di un antico ghiacciaio. Nel lago, il cui nome deriva dal cupo riflesso delle sue acque, vivono due varietà di tritoni, l’alpino e il crestato, mentre sulle sue sponde si possono ammirare una varietà di aglio e le velenose bacche rosse del Mezereo, molto simili al Ribes. Camminata facile ma abbastanza impegnativa per la sua lunghezza.


Difficoltà: E
Direttore escursione:
Alberto Meschiari
Ritrovo: ore 6.45 presso il parcheggio adiacente alla Sede del CAI in via Padre Candido
Partenza: ore 7.00
Mezzo di trasporto: auto proprie
Iscrizioni: entro mercoledì 24 luglio ore 19
Informazioni: Sede CAI Modena
Scarica la scheda

322total visits,11visits today

Posted in Commissione Culturale, Conversazioni, Gite, Gite Escursionismo.