sabato 27 aprile

Burrone Giovannelli

(Mezzocorona TN)



I Soci di Lama Mocogno – Una ferrata, o sentiero attrezzato davvero ricca di pregi paesaggistici. Il sentiero ideale per il neofita che vuole avvicinarsi al mondo delle vie ferrate. I tratti attrezzati sono brevi e tecnicamente senza problemi. Al tempo stesso,le rampe di scale sono assai esposte abituando i nuovi a sopportare il vuoto sotto i piedi: in quest’ottica il percorso, per quanto facile, non deve essere sottovalutato. I più esperti non potranno certo entusiasmarsi per l’aspetto tecnico, tuttavia tutti, proprio tutti non potranno che sorprendersi di fronte alla meraviglia di una oscura forra con numerosi salti d’acqua che viene sapientemente risalita da un percorso ben scelto. Un percorso quindi da consigliarsi ad ogni persona voglia percorrere un itinerario fuori dagli schemi che entusiasma e sorprende pur essendo lontano dai più celebri tracciati dolomitici. Da rilevare la quota molto bassa dell’intera escursione: questo rende la ferrata perfettamente percorribile anche nelle mezze stagioni. L’unica avvertenza è quella di evitare il percorso dopo forti piogge per la possibile piena del torrente, mentre pericolosa può essere la forra con neve e ghiaccio in pieno inverno per via del possibile vetrato su rocce e infissi.
Da notare che sia tornando a valle tramite il sentiero n.505 oppure tramite la cabinovia in entrambi i casi ci si ritrova a circa 2km dall’auto.


Direttore escursione: Romano Bertugli
Difficoltà: EEA facile
Dislivello totale:
+ – mt 700.
Tempi di percorso: ore 3,00 solo salita – discesa ore 1,30
Partenze: Da Lama Mocogno ore 5,30 – Pavullo 5,45 – Modena 6,40
Mezzi di trasporto: Auto propie
Iscrizioni e informazioni: presso CAI Modena tel. 059 826914 modena@cai.it

Scarica la scheda

772total visits,31visits today

Posted in CAI Modena, Gite Escursionismo, Gruppo Soci Lama Mocogno.